+39 0438 903326

Assistenza Telefonica

+39 3283991894

Assistenza Whatsapp

Lun - Ven: 9:00 - 19:00

Store Online sempre aperto

+39 0438 903326

Assistenza Telefonica

+39 3283991894

Assistenza Whatsapp

fermenti-lattici-cosa-sono-e-come-prenderli

FERMENTI LATTICI, COSA SONO, A COSA SERVONO, QUANDO PRENDERLI

Cosa sono i fermenti lattici

I fermenti lattici sono dei microrganismi (ceppi batterici) uguali o simili ad altri già presenti nel nostro intestino.

Possono essere divisi in due macro categorie, vediamo quali:

  • PROBIOTICI: microrganismi capaci di compiere dei processi benefici per la nostra salute. Per potersi riprodurre nel nostro organismo devono essere assunti attivi e vitali.

  • PREBIOTICI: microrganismi che vengono introdotti nell’organismo ma non vengono assorbiti e stimolano la crescita di altri microrganismi benefici. Sono il nutrimento dei probiotici.

Si tratta dunque di batteri che vivono nel nostro organismo e che nutriamo attraverso il cibo che assumiamo quotidianamente. Il risultato della loro digestione è l’acido lattico, da qui l’origine del loro nome.

A cosa servono i fermenti lattici

Per capire la funzione dei fermenti lattici dobbiamo parlare di intestino (anche chiamato “secondo cervello” poiché svolge numerose funzioni anche per altre parti del corpo lontane da esso).

Nel nostro intestino risiedono oltre 500 specie di flora batterica che svolgono funzioni utili per il nostro benessere.

La flora batterica intestinale è in grado di:

  • sintetizzare le vitamine;

  • produrre enzimi e sostanze antibatteriche. Alterano la micro ecologia dell’organismo, riducendo gli organismi dannosi all’interno dell’intestino;

  • stimolare la risposta immunitaria da parte dell’organismo.

Tutte queste funzioni però avvengono correttamente se le diverse specie di flora batterica sono in una situazione di equilibrio (Eubiosi). In una situazione di alterazione (Disbiosi) avverrà invece la comparsa di numerosi disturbi.

Ecco che i fermenti lattici vengono in aiuto compiendo delle funzioni importantissime, quali:

  • Svolgono un’attività protettrice sulla flora batterica intestinale;

  • Resistono ai succhi gastrici e alla secrezione biliare, si insediano nell’intestino e impediscono la proliferazione dei ceppi batteri patogeni. La conseguenza sarà una flora batterica intestinale più sana ed equilibrata, ovvero un effetto positivo su tutto il sistema immunitario.

Quando assumere fermenti lattici

I fermenti lattici sono utili per riequilibrare l’intestino pigro in caso di stitichezza o di diarrea. Vengono assunti quando si è in fase di trattamento antibiotico oppure quando la flora batterica è alterata da cattive abitudini (alcool, fumo, stress, consumo di cibi raffinati).

In caso di infezione o infiammazione del sistema gastroenterico, è buona norma coadiuvare la terapia con dei fermenti lattici.

Nei momenti di cambio stagione, possono essere assunti anche in via preventiva.

Come assumere i fermenti lattici

Abbiamo detto che i probiotici sono microrganismi vivi che devono raggiungere l’intestino e che sono resistenti ai succhi gastrici. Nonostante la loro resistenza, è buona norma che l’assunzione avvenga stomaco vuoto. In questo modo il ph dello stomaco non contrasterà eccessivamente con l’azione dei fermenti lattici.

Quali fermenti lattici scegliere

In commercio esistono molteplici varietà di fermenti lattici, ma ognuno di questi ha differenti funzioni. Ecco un breve vademecum che ti aiuta a capire meglio le varie tipologie.

  • PROBIOTICI: la loro funzione è quella di riequilibrare l’intestino e regolarizzarlo nel tempo. La fermentazione dei probiotici produce acido lattico creando un ambiente ostile per la proliferazione dei patogeni.

Prodotti consigliati dal farmacista: KALEIDON, PROBIOTIC +

  • S. BOLUARDII: è un ottimo probiotico utile nella profilassi e trattamento della diarrea. E’ indicato per brevi periodi di trattamento.

Prodotti consigliati dal farmacista: CODEX, PROBACTIOL DUO

  • LACTOBACILLUS REUTERI: il Lactobacillus Reuteri fa parte di quella importante immunità trasmessa dalla mamma al bambino anche attraverso il latte. Viene utilizzato anche per contrastare le coliche gassose che affliggono i neonati.

Prodotti consigliati dal farmacista: REUFLOR, REUTERIN, COLIKIND GOCCE

  • LACTOBACILLUS ACIDOPHILUS: aiuta a prevenire le infezioni della sfera intima femminile come candida e vaginite batterica. Riduce episodi di diarrea e migliora la stitichezza.

Prodotti consigliati dal farmacista: ACIDOPHILUS GSE

  • PREBIOTICI: sono indicati per aumentare la frequenza di evacuazione e sostenere l’equilibrio della flora intestinale.

Prodotti consigliati dal farmacista: PROBACTIOL PLUS

  • LACTOBACILLI: favoriscono il ripristino della flora intestinale in seguito a trattamenti antibiotici anche prolungati.

Prodotti consigliati dal farmacista: BIOLACTINE

 

Credit pic: <a href=”https://it.freepik.com/foto-vettori-gratuito/cuore”>Cuore foto creata da nikitabuida – it.freepik.com</a>

Condividi il post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email